Giovedì 22 Giugno 2017

 

Bio Agricert

La nostra produzione di Cipolla Ramata di Montoro rispetta l’ambiente.

I consumatori hanno la certezza che la Cipolla Ramata di Montoro è stata coltivata seguendo una buona pratica agricola.

Infatti, il disciplinare di produzione della Cipolla Ramata di Montoro impartisce regole di produzione e di coltivazione rispettosi dell’ambiente utilizzando anche tecniche alternative ai prodotti chimici.

La ns. azienda agricola assolve tutte le disposizioni legislative pertinenti, con particolare riferimento alla seguente legislazione comunitaria europea:

Reg. (CE) N° 834/2007 Agricoltura Biologica e la seguente legislazione Italiana: direttive 2004/41/CE – 852/2004/CE- 853/2004/CE – 854/2004/CEE – 882/2004/CE – 2073/2005/CE.


Agroqualità1Gli ispettori di Agroqualità controllano tutto il processo produttivo e assicurano il consumatore che i valori dei residui degli agrofarmaci siano ben al di sotto dei limiti stabiliti dalla legge.

Perchè rispettare l’ambiente, vuol dire rispettare te.


 

Marchio colettivo Cipolla RamataWEBLa nostra produzione di Cipolla Ramata di Montoro è controllata.

La Cipolla Ramata di Montoro viene commercializzata con un unico Marchio Collettivo Geografico la cui funzione è quella di assicurare l’origine del prodotto da un territorio definito: è quindi uno strumento di valorizzazione per il produttore e di garanzia per il consumatore.

Ecco perché ci impegniamo al rispetto del disciplinare di produzione nonché ai rigorosi controlli che Agroqualità effettua nelle fasi di produzione, confezionamento e trasporto.

Inoltre, per una maggiore attenzione alla qualità, i nostri tecnici effettuano controlli a campione sul prodotto con una scrupolosità che ci permette di garantire sempre prodotti sani e genuini.

La nostra produzione di Cipolla Ramata di Montoro è garantita.

La Cipolla Ramata di Montoro ha una storia e solo il prodotto accompagnato dal Marchio Collettivo Georafico può raccontartelo. Sull’etichetta che accompagna la Cipolla Ramata di Montoro è riportato un codice che serve ad identificare il luogo di  coltivazione, il produttore, i metodi produttivi, chi ha selezionato e confezionato il prodotto.

Così, noi produttori siamo certi di fornire tutte le rassicurazioni sulle produzioni a ” Marchio Collettivo Geografico“

Registro licenziatari del marchio collettivo geografico


Inoltre, siamo sottoposti a continue verifiche da parte dei nostri Clienti tramite organismi terzi.

 

Qui di seguito, pubblichiamo i rapporti di prova che riceviamo puntualmente da:

            Rapporto di Prova n. / Analysis Report n. 118/2016 REV. 0 del / dated 11/01/2016

 


Un valore scientifico per la nostra regione

Un progetto di valorizzazione del comparto agroalimentare e di studio, conoscenza e monitoraggiodel territorio campano.

Che cos’è QRCode Campania?

È un progetto che offre ai consumatori maggiore trasparenza sui prodotti alimentari e dà la possibilità alle aziende di assicurare la salubrità dei prodotti.